Aggiornamenti di norma UNI su macchine e attrezzature agricole

Home   /   Aggiornamenti di norma UNI su macchine e attrezzature agricole

La Commissione UNI è intervenuta in ambito di “Macchine e attrezzature agricole, da giardinaggio e forestali”, operando aggiornamenti su diverse norme tecniche di prodotto:

  • requisiti delle Seminatrici, Spandiliquame e Motofalciatrici condotte a piedi,
  • parti dei sistemi di controllo (progettazione, produzione, sviluppo in serie).

Tutte le nuove norme sono vigenti dal 14 marzo 2019.

UNI EN ISO 4254-9:2019 Macchine agricole – Sicurezza – Seminatrici
La norma, applicata insieme con la ISO 4254-1, chiarisce i parametri di sicurezza e la loro verifica per la progettazione e la costruzione di seminatrici portate, semiportate, trainate o semoventi.
(In sostituzione della precedente versione del 2010)

UNI EN 707:2019 – Macchine agricole – Spandiliquame – Sicurezza
La norma, applicata insieme con la ISO 4254-1, chiarisce i parametri di sicurezza e la loro verifica per la progettazione e la costruzione degli spandiliquame semiportati, trainati e semoventi, inclusi i loro dispositivi di spargimento o iniezione, ideati per spargere o iniettare liquami, azionati meccanicamente o pneumaticamente.
(In sostituzione della precedente versione del 2010)

UNI EN 12733:2019 – Macchine agricole e forestali – Motofalciatrici condotte a piedi – Sicurezza
La norma specifica i requisiti di sicurezza e la loro verifica per la progettazione e la costruzione delle motofalciatrici condotte a piedi con lame di taglio rotanti o a moto alternativo, utilizzate in agricoltura, silvicoltura e in orticoltura per tagliare e/o sminuzzare erba o piante similari o cespugli e arbusti.
(In sostituzione della precedente versione del 2009)

UNI EN ISO 25119-1:2019 -Trattrici, macchine agricole e forestali – Parti dei sistemi di controllo e comando legate alla sicurezza – Parte 1: Principi generali per la progettazione e lo sviluppo
La norma descrive i principi generali per la progettazione e lo sviluppo delle parti dei sistemi di controllo (SRP/CS) in relazione alla sicurezza nelle trattrici utilizzate in agricoltura e silvicoltura, nelle macchine semoventi ed in quelle portate e trainate utilizzate in agricoltura.
Risulta applicabile anche agli equipaggiamenti municipali (per esempio macchine spazzatrici stradali).
Inoltre determina le caratteristiche e le categorie richieste per un SRP/CS affinché possa svolgere le proprie funzionalità di sicurezza.
(In sostituzione della precedente versione del 2014)

UNI EN ISO 25119-3:2019 – Trattrici, macchine agricole e forestali – Parti dei sistemi di controllo e comando legate alla sicurezza – Parte 3: Sviluppo in serie, hardware e software
La disciplina determina i principi generali per lo sviluppo in serie, l’hardware e il software delle parti dei sistemi di controllo (SRP/CS) in ambito di sicurezza nelle trattrici utilizzate in agricoltura e silvicoltura, nelle macchine semoventi ed in quelle portate e trainate utilizzate in agricoltura. Risulta applicabile anche agli equipaggiamenti municipali (per esempio macchine spazzatrici stradali). Inoltre determina le caratteristiche e le categorie richieste per un SRP/CS affinché possa svolgere le proprie funzionalità di sicurezza.
(In sostituzione della precedente versione del 2014)

UNI EN ISO 25119-4:2019 Trattrici, macchine agricole e forestali – Parti dei sistemi di controllo e comando legate alla sicurezza – Parte 4: Produzione, funzionamento, modifiche e processi di supporto
La norma delinea i principi generali per la produzione, il funzionamento, le modifiche e i processi di supporto delle parti dei sistemi di controllo (SRP/CS) in ambito di sicurezza nelle trattrici utilizzate in agricoltura e silvicoltura, nelle macchine semoventi ed in quelle portate e trainate utilizzate in agricoltura.
Risulta applicabile anche agli equipaggiamenti municipali (per esempio macchine spazzatrici stradali). Inoltre chiarisce le caratteristiche e le categorie richieste per un SRP/CS affinché possa svolgere le proprie funzionalità di sicurezza.
(In sostituzione della precedente versione del 2014)

Tweet 20